Copertura REI
La resistenza al fuoco è definita come:
"... l'attitudine di un elemento costruttivo - sia esso componente o struttura - a conservare, secondo un programma termico prestabilito e per un certo periodo di tempo, la stabilità (indicata con il simbolo R), la tenuta (indicata con il simbolo E) e l'isolamento termico (indicato con il simbolo I)”.

R - la stabilità R è l'attitudine di un elemento da costruzione a conservare la propria resistenza meccanica sotto l'azione dell'incendio;
E
- la tenuta E è la capacità di un elemento da costruzione di non lasciar passare (né tantomeno produrre) fiamme, vapori o gas caldi dal lato esposto a quello non esposto;
I - l'isolamento I è l'attitudine di un elemento costruttivo a ridurre, entro determinati limiti, la trasmissione del calore.

Copertura EI Catalogo

La resistenza al fuoco è definita come:
"... l'attitudine di un elemento costruttivo - sia esso componente o struttura - a conservare, secondo un programma termico prestabilito e per un certo periodo di tempo, la tenuta (indicata con il simbolo E) e l'isolamento termico (indicato con il simbolo I)”. Per la classificazione degli elementi non portanti (pareti e controsoffitti), il criterio R è automaticamente soddisfatto qualora siano soddisfatti i criteri E ed I.

Richiedi informazioni

Resistenza al fuoco certificata

Per pannelli con spessore 50 mm:

Per pannelli con spessore 80 mm:

Per pannelli con spessore 100 mm:

EI 30

EI 60

EI 120

Dimensioni

Larghezza: 1000 mm

Lunghezza: a richiesta

Isolante

Strati di listelli di lana minerale biosolubile sfalsati in senso longitudinale.

Densità: 100 kg/m3

Coefficiente termico I: 0,038 W/m°K

Supporti

Acciaio zincato preverniciato

Colori speciali, rame e alluminio su richiesta.

Lato superiore

Bianco grigio
Bianco grigio
(RAL 9002)
Rosso siena
Rosso siena (RAL 3009)
Testa di moro
Testa di moro (RAL 8017)

Lato inferiore

Dogato Bianco - grigio
Dogato bianco/grigio
(RAL 9002)
Liscio bianco/grigio
Liscio bianco/grigio
(RAL 9002)
Goffrato bianco
Goffrato bianco
(RAL 9010)
Micronervato
Micronervato (Silver)

Di seguito riportiamo le caratteristiche tecniche e dimensionali utili al montaggio e al completamento delle vostre realizzazioni.

Scossalina laterale chiusa

Fig. 1 - Scossalina laterale chiusa: per rivestire il bordo laterale del pannello sporgente.

Scossalina frontale con scanalature

Fig. 2 - Scossalina laterale aperta: per rivestire il bordo laterale del pannello adiacente al muro.

Scossalina laterale aperta

Fig. 3 - Scossalina frontale chiusa: per rivestire il bordo superiore del pannello sporgente.

Frontalino - profilo per testata

Fig. 4 - Scossalina frontale aperta: per rivestire il bordo superiore del pannello adiacente al muro.

Colmo sagomato

Fig. 5 - Colmo sagomato: elemento doppio a cerniera sagomato.

Colmo liscio

Fig. 6 - Colmo liscio: colmo a cerniera da sagomare in opera.

Sottocolmo

Fig. 7 - Sottocolmo: per il raccordo inferiore tra le falde su costruzioni in ferro.

Silhouette profilo testata

Fig. 8 - Silhouette profilo testata: per la testata dei pannelli, disponibile in spessori da 30, 40 e 50 mm.

Cappellotto

Fig. 9 - Cappellotti

Viti

Fig. 10 - Viti autofilettanti e autoperforanti disponibili in diverse misure.